Il Conservatorio di Musica Luisa D'Annunzio

Fernando Bellafante
Anno: 2017
Prezzo:
Prezzo di vendita: 18,70 €
Sconto: 3,30 €
Descrizione Fernando Bellafante
Formato: 230x210

Pagine: 304
Anno: 2017
ISBN: 9788895535906 Disponibile

L'autore ripercorre nel libro la lunga e gloriosa storia del Conservatorio di Musica “Luisa D’Annunzio” di Pescara. L'istituto trae la propria origine dal Liceo Musicale “Luisa D’Annunzio” sorto nel dicembre 1928 per merito della Corporazione Musicale “Luisa D’Annunzio”. 
Il Liceo Musicale nel corso degli anni acquisì importanza e prestigio non solo in ambito regionale. Il racconto ha inizio, infatti, il 27 gennaio 1922 nella ricorrenza del quinto anniversario della morte di Luisa de Benedictis, e termina con la statizzazione del Liceo Musicale pareggiato “Luisa D’Annunzio” in Conservatorio di Musica “Luisa D’Annunzio”. La trasformazione si completò mediante la convenzione del 6 luglio 1973 fra il Ministero della Pubblica Istruzione, l’Amministrazione Provinciale, l’Amministrazione Comunale e la Corporazione Musicale “Luisa D’Annunzio” con decorrenza primo ottobre 1969, per essere poi approvata l’8 agosto 1977, mediante la legge n. 663 “Statizzazione di istituti musicali pareggiati”.
Nel volume sono tracciati, approfonditamente, i profili dei fondatori della Corporazione musicale fortemente voluta da Gaebriele D'Annunzio che  scrisse di suo pugno, l'articolo 2 dello Statuto, stabilendo che la nuova Istituzione, religiosa e sociale, avrebbe promosso ed ulteriormente incoraggiato la cultura musicale nella città e nella regione (allora unita al Molise) per mezzo di concerti, feste, serate d'arte e musica con la partecipazione di noti artisti.
Un ricco apparato fotografico con le immagini dei saggi dell'epoca e documentario arricchisce la pubblicazione.