Tutto su turismo, cultura e ambiente
Accedi Registrati

Accedi

Il carrello è vuoto
Il carrello è vuoto
Filtri
Inserisci le parole da cercare
Solo Disponibili
  • 15,00 €   12,00 € cad.

    Bona dea. Divinità femminili arcaiche, riti iniziatici e prostituzione sacra nell'Abruzzo italico

    Maria Concetta Nicolai

    L’autrice, partendo dalla documentazione archeologica in argomento, con precisi riferimenti bibliografici, interpreta secondo i dettami dell’Antropologia culturale la storia delle divinità femminili, i miti e i riti iniziatici dell’Abruzzo italico all’interno di un tessuto narrativo che sconfina con la pagina letteraria.
    Il libro prende in esame l’area medioadriatica, e vi individua la persistenza di divinità e culti arcaici, altrove assorbiti dall’egemonia della religione romana di Stato, esportata dai vincitori in tutte le province  conquistate e colonizzate, o messi in ombra dalle mode  ellenizzanti ed esotiche che si sono succedute dall’età repubblicana al basso impero, fino al sorgere del nascente Cristianesimo. Un universo di divinità femminili che ancora influenzano  la società contemporanea.

    Accanto a Bona Dea foeminarum, che in certo modo rappresenta la sintesi  di tutte le Grandi Madri del Mondo antico,  si delineano le figure di Vacuna ed Angitia,  Feronia e Herentas, ed infine Cerere nelle sue varie accezioni  di signora delle messi e regina del mondo dei morti come sembre suggerire il  mundus cerealis che la riguarda.
    Accanto  ad esse si muove lo stuolo delle ministre addette ai loro  culti, i cui nomi,  nei dialetti locali, suggeriscono scenari agresti, boschi e nemora  impervi, santuari montani e  il fresco  zampillare delle  acque sorgive.

  • 18,00 €   14,40 € cad.

    Zampognari mito dell'Abruzzo pastorale

    Antonio Bini

    La memoria perduta degli zampognari abruzzesi, un tempo molto numerosi quando era prossimo il Natale, viene ricostruita attraverso un'attenta ricerca tra le fonti italiane ed europee.
  • 15,00 €   12,00 € cad.

    Il culto dei santi patroni in Abruzzo "I Taumaturghi due Predicatori dell’osservanza Tre Santi della Controriforma" vol. V

    Maria Concetta Nicolai

    Il lavoro traccia per ognuno dei comuni le origini del culto del Santo Patrono, la pratica liturgica, lo spazio devozionale e la sua iconografia municipale. 
  • 14,00 €   11,20 € cad.

    Sangue di delfino

    a cura di Francesco Stoppa

    Il titolo prende spunto dall’ultimo di 27 racconti-intervista ad anziani nati tra il 1917 e il 1947. 

  • 12,00 €   9,60 € cad.

    L'acqua e il vaso nella vascolarità universale

    Giuseppe Profeta

    L'autore, professore ordinario di Scienze demo-etno-antropologiche nelle Università di Calabria, de L'Aquila, di Chieti e di Teramo, dopo preziosi volumi di ricerca sulle tradizioni popolari abruzzesi, elabora una interessante riflessione sul grande sistema idrovascolare che governa il globo terracqueo e ne influenza la vita fisica e culturale.

  • 75,00 €   60,00 € cad.

    Collana dei Santi Patroni d'Abruzzo in cinque volumi

    Maria Concetta Nicolai

    Trecento e cinque comuni, trecento e cinque Santi Patroni, altrettanti culti e chiese matrici, per tracciare la storia antropologica dell’Abruzzo, cominciando dal V secolo d. C.
  • 15,00 €   12,00 € cad.

    L’acqua nuova. Miti, scenari, rappresentazioni dell'Abruzzo italico

    Maria Concetta Nicolai

    L’antropologa Maria Concetta Nicolai ha raccolto in volume la migliore produzione degli ultimi anni: saggi, articoli, presentazioni, conferenze, collegati dal filo conduttore della tradizione, intesa come sedimento culturale collettivo.

  • 15,00 €   12,00 € cad.

    Oltre l'apparenza. Feste e folklore in Abruzzo

    Sergio Marciani

    L'autore studia un buon numero di manifestazioni spettacolo all'interno del cosiddetto "ciclo dell'anno" classificandole (anche se consapevole della complessità e della commistione che ognuna di esse presenta) in rievocazioni festive di assedi e battaglie, riti propiziatori
  • 12,00 €   9,60 € cad.

    La morra. Memorie ed eredità della pastorizia non transumante

    A. Sonsini, S. Angelucci

    Troppe volte la facile e mitica idea "generalista" della Transumanza ci ha portato a pensare che tutti i pastori e tutte le pecore d'Abruzzo, per secoli e secoli, fossero coinvolti nelle dinamiche e nelle logiche delle grandi migrazioni verso la Puglia,
  • 12,00 €   9,60 € cad.

    Le acque sacre in Abruzzo. Dal culto allo sviluppo territoriale

    Silvia Scorrano

    L’acqua, fonte e origine di ogni forma di vita, sostanza purificatoria e terapeutica è da sempre stata al centro di ritualità che hanno sacralizzato il paesaggio abruzzese.
  • 22,00 €   17,60 € cad.

    Abruzzo 150 antiche feste

    Maria Concetta Nicolai

    Una raccolta di centocinquanta feste tradizionali comprendente gli eventi più caratteristici, anche se a volte poco conosciuti e poco inseriti nei circuiti turistici, che sempre più spesso propongono, oltre che le emergenze artistiche e ambientali,
  • 18,00 €   14,40 € cad.

    Pane dell'uomo pane di Dio. Sacralità identità collettiva e antropologia del cibo nell’Abruzzo antico e loro persistenza nelle tradizioni popolari religiose

    Maria Concetta Nicolai

    Non c'è festa popolare abruzzese in cui il cibo non abbia un posto d'onore. Arrosticini, porchetta, lupini e vino rosso sono ciò che resta dei sacrifici e delle offerte con cui le tribù italiche celebravano i loro Dei. Nelle sagre brulicanti e chiassose di oggi
Risultati 1 - 12 di 12