Tutto su turismo, cultura e ambiente
Accedi Registrati

Accedi

Il carrello è vuoto
Il carrello è vuoto

La casa rossa. Fornaci, imprenditori e territorio nell’Abruzzo tra ’800 e ’900

Prezzo comune: 17,00 € Nostro prezzo: 17,00 €   14,45 € cad.

Dettagli

F. Bellafante, M. Benegiamo, P. Ferretti, M. Palladini, L. Rainaldi, E. Spedicato
2016
152
9788895535814

La trattazione dell'affascinante argomento delle fornaci, caratteristici manufatti che tanta influenza hanno avuto sul paesaggio abruzzese, è affrontata attraverso un'attenta disamina della storia della regione

che procede nel suo processo di metamorfosi del tessuto urbano, architettonico, economico, sociale.
Il libro, presentato dall'Archivio di Stato di Pescara, si avvale dei contributi di ricercatori che hanno bene illustrato l'influenza delle famiglie dei fornaciai nello sviluppo urbanistico, economico e politico delle province abruzzesi e della città di Pescara in particolare. Preziose foto d'epoca, mappe e documenti arricchiscono il testo che chiude con uno sguardo alla situazione attuale e una argomentata richiesta di salvaguardare ciò che rimane delle fornaci attraverso un loro intelligente uso.