Tutto su turismo, cultura e ambiente
Accedi Registrati

Accedi

Il carrello è vuoto
Il carrello è vuoto

La morra. Memorie ed eredità della pastorizia non transumante

 La morra. Memorie ed eredità della pastorizia non transumante
12,00 €   10,20 € cad.

Dettagli

A. Sonsini, S. Angelucci
2012
96
978 88- 95535043
Troppe volte la facile e mitica idea "generalista" della Transumanza ci ha portato a pensare che tutti i pastori e tutte le pecore d'Abruzzo, per secoli e secoli, fossero coinvolti nelle dinamiche e nelle logiche delle grandi migrazioni verso la Puglia,
e ha di fatto quasi annullato la memoria o almeno l'attenzione verso la pastorizia stanziale, che invece in questo breve scritto abbiamo voluto indagare, partendo dalla autentica e miracolosamente conservata "Morra" di Roccamorice.
Questo sistema di allevamento, o meglio questa "consuetudine zootecnica", consiste nel raggruppare, per la stagione pascoliva, piccoli gruppi di pecore e capre, appertenenti a diversi proprietari, per raggiungere un numero adeguato di capi tali da consentire una corretta, conveniente e sostenibile gestione degli animali al pascolo.