Tutto su turismo, cultura e ambiente
Accedi Registrati

Accedi

Il carrello è vuoto
Il carrello è vuoto

Street art a Civitacampomarano

Foto di Jessica Stewart

Civitacampomarano è un borgo isolato in provincia di Campobasso posto al centro di uno splendido paesaggio, che ha dato i natali ad illustri intellettuali come Vincenzo Cuoco (Civitacampomarano 1770 - Napoli 1823) e Gabriele Pepe (Civitacampomarano 1779-1849).

La storia antica della città è ricordata dal maestoso castello angioino (XII secolo), dalle viuzze, dai panorami e dall'intera comunità, che ora soffre di un grave spopolamento e declino, anche a causa della implacabile frana su un lato del villaggio. Autorità locali e cittadini hanno promosso lo Street Art Festival due anni fa per dare una nuova attrazione ai visitatori nello spirito di condivisione artistica, un'idea eccellente che porta artisti internazionali che lasciano le loro visioni sui muri della città. L'arte diventa un codice comune che esprime l'atmosfera di questo luogo unico e si connette con la creatività e l'espressione delle immagini della mente.



La terza edizione di Street Art, diretta da Alice Pasquini, che è una delle più importanti street artist internazionali, si è tenuta lo scorso giugno anche con la presenza del famoso chef Rubio, che ha fornito una descrizione dettagliata del cibo locale e delle emozioni della comunità. Il Festival ha rappresentato una vivace opportunità per attirare l'attenzione del pubblico e raccogliere fondi per l'urgente emergenza della frana che mette a rischio il villaggio.

L’articolo completo è stato pubblicato su D’Abruzzo n. 119 autunno 2017
Compra
Abbonati
  • 76

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: « Navelli La diocesi di Trivento »
Devi effettuare il login per inviare commenti

In edicola

Iscriviti alla newsletter!